Focus on

Giovedì 27 novembre

I PINGUINI CONTRO OCTAVIUS TENTACOLI

LA GHIANDAIA IMITATRICE CONTRO CAPITOL CITY,

DE SICA E PAPALEO TORNANO A SCUOLA,

CORTELLESI E BOVA UN EQUIVOCO TIRA L’ALTRO

Dopo l’anteprima dello scorso weekend l’uscita ufficiale del film I pinguini di Madagascar. Skipper, Kowalski, Rico e Soldato targati Dreamworks contenderanno il primato del  fenomeno mondiale Hunger Games: Il canto della rivolta parte I,  il terzo capitolo della saga con Jennifer Lawrence ancora protagonista. Scusate se esisto risate e impegno con Raoul Bova e Paola Cortellesi diretti da Riccardo Milani. In ultimo ancora in programmazione "La scuola più bella del mondo", la nuova commedia di Luca Miniero ("Benvenuti al Sud") che racconta lo scambio culturale tra due classi, una napoletana e l'altra toscana. .

I FANTASTICI QUATTRO

Come i Minion di Cattivissimo Me, anche i Pinguini di Madagascar si sono conquistati il diritto di essere protagonisti di un lungometraggio animato. Non tanto perché, come vuole il tormentone che li riguarda, siano “carini e coccolosi”, quanto perché si tratta di quattro personaggi totalmente fuori di testa e collaudati sulla breve durata in tutta la loro potenzialità comica. Se nei film che li vedono coprotagonisti, pur restando ai margini, Skipper, Kowalski, Rico e Soldato rubano la scena ai loro comprimari, è infatti nella serie dei cortometraggi animati a loro intitolati che la loro comicità rifulge senza freni.

Anche se nella serie sono poi dotati di un parco villain da far invidia ai supereroi della Marvel e a James Bond, dal magnifico mad doctor/dolphin Dottor Blowhole con i suoi scagnozzi granchi allo Scoiattolo Rosso, dalla sorvegliante dello zoo Alice al serpente Savio e così via, gli autori sentono il bisogno di inventarsi un nuovo cattivo per il cinema, la piovra gigante Dave, mossa da gelosia e voglia di rivalsa nei confronti di animali così amati dal pubblico e destinati a rubare la scena. La caratterizzazione animata del personaggio è molto valida  e immaginiamo il divertimento che avrà provato John Malkovich a prestargli voce e sembianze nella versione americana, ma la scelta stessa del tipo di animale risulta ovvia, senza contare che Dave è dipinto dalla sua stessa ossessione come un cattivo patetico più che inquietante e minaccioso.

Dopo un inizio folgorante, dedicato a una origin story che costituisce quasi un frammento a sé, il film si incammina sui binari di un action a rotta di collo, che coinvolge i nostri in frenetici inseguimenti attraverso il mondo, da Venezia a Shangai a New York. E quando nel finale appaiono brevemente due dei migliori personaggi di Madagascar, protagonisti di tante loro avventure, è come riscoprire il piacere della sintonia tra vecchi amici.

 

NIENTE GIOCHI, QUESTA VOLTA

E’ GUERRA VERA

Non si gioca più ne Il canto della rivolta – Parte 1 : via l’arena del film numero uno e la sua versione larger and better del film numero due, addio alla rigogliosa foresta con le sue bacche velenose e le nebbie letali, ciao ciao parrucche, porporina e abiti che prendono fuoco e arrivederci Peeta, forse amico forse amante prigioniero a Capitol City.

E’ la guerra, bellezza e nessuno può tirarsi indietro, né l’eterogenea e afflitta PanemFrancis Lawrence, chiamato a trasformare in immagini la metà di un libro più complesso e più farraginoso degli altri, esitante a prendere una direzione proprio come la sua Katniss Everdeen, malata di tristezza, rancorosa per essere stata manipolata dai ribelli, struccata e spettinata, mortificata nelle sue forme longilinee da una grigia tuta da operaio.

La desolazione di città rase al suolo e gli scenari post-apocalittici sono realtà che il regista de La ragazza di fuoco conosce già, visto che le ha raccontate in I Am Legend. Quindi, oltre ad essere una prosecuzione della saga, il suo nuovo Hunger Games continua l’esplorazione delle dinamiche di sopravvivenza dell’eroe solitario, del soldato per caso che osserva sbigottito le conseguenze di un’irrazionale malvagità. 

 

NORD CHIAMA SUD

Fin dal suo primo film (Incantesimo napoletano con Paolo Genovese) Luca Miniero ha esplorato l'incontro-scontro fra Nord e Sud, un tema che trova sempre nuove sfaccettature dopo i successi del dittico "Benvenuti al Sud" e "Benvenuti al Nord" (30 milioni di euro il primo, 27 il secondo) e di "Un boss in salotto", torna nei cinema con "La scuola più bella del mondo" con Rocco Papaleo e Christian De Sica. Qui il pregiudizio che si scioglie in amore è quello tra due classi scolastiche e i loro professori.

"Il confronto poveri-ricchi, oltre che quello Sud-Nord, si rivela in ambito scolastico animato da un profondo divario - dice Miniero - Il problema non è solo la mancanza di carta igienica come spesso sentiamo dire ai genitori esasperati ma forse è la mancanza di motivazioni di una classe docente trascurata da decenni! Sia al Nord che al Sud! La scuola sembra la coscienza di un paese che invecchia eppure ha una responsabilità enorme su dei ragazzi che crescono. Questo film racconta un viaggio di formazione, un pezzetto comico dell'Italia di oggi che invece di piangersi addosso si mette in cammino".

"È la prima volta che interpreto un preside - racconta De Sica - ed è anche la prima volta che faccio una commedia con questo tono che mi ricorda certi film alla Totò e Peppino. In questo film si ride ma c'è anche molta tenerezza grazie a questi bambini, sia i toscani che i napoletani, veramente straordinari.

 

NON E’ UN PAESE PER LAVORATRICI

Ci sono almeno tre modi – e tre toni – per pronunciare la frase che dà il titolo al film. “Scusate se esisto!” lo si può dire timidamente, come se si volesse disturbare giusto un po’. Oppure, alzando appena la voce, l’affermazione acquista il significato di una tenue polemica, di una lamentela per non essere stati presi in considerazione. Facendo infine sentire il punto esclamativo che la chiude, la protesta assume le sembianze di una rabbia ragionata, di una ribellione che è indice di idee chiare e desiderio profondo di rivendicare la propria dignità.

Anche se la Serena Bruno del film di Riccardo Milani opta per la prima e seconda soluzione e mantiene a lungo inalterata la sua mitezza, quando Paola Cortellesi si è messa al lavoro sulla sua prima sceneggiatura, di certo pensava alla terza modalità di espressione, perché dietro la spontanea allegria del film e le esilaranti gag da commedia degli equivoci che la rendono scoppiettante, dietro Raoul Bova che si diverte a giocare con la sua immagine di superbello, c’è la vita vera dell’attrice, che quando ha cercato di percorrere la strada della scrittura, o semplicemente quando è entrata nel magico mondo dello showbitz, si è sentita trasparente di fronte a interlocutori maschi e ha subito quella discriminazione di cui ancora sono vittime le donne dal primo momento in cui si affacciano al mondo del lavoro.

 

Speriamo di assicurarvi Buon Divertimento con le nostre proposte cinematografiche.

Via G. Tavoni, 952 - Ponte di Vignola

Formica di Savignano sul Panaro - Modena

Segreteria automatica 059/766512—Telefono/fax 059/775510

Casella di testo: CINEMA BRISTOL
Multisala

“Il cinema è lo strumento migliore per esprimere il mondo dei sogni, delle emozioni, dell’istinto, l’incursione attraverso la notte dell’inconscio”

       Luis Bunuel

Organizzazione: F.lli Baldoni Flavio & C.  S.n.c. - Via G. Tavoni n. 952 - 41056 Savignano sul Panaro - P.I. e C.F. 00509640363

News:

Dal sito primissima.it

 

Big Hero 6 - Trailer Italiano Ufficiale

 

I consigli di viaggio de I pinguini di madagascar

 

Exodus - Dei e Re abbiamo visto 40 minuti in anteprima

 

Scemo e più scemo 2 - Nuove clip dal film

 

Il ragazzo invisibile - Trailer ufficiale “Comix”

 

I Pinguini di Madagascar - Nuova Featurette

 

Hunger Games - Il Canto della Rivolta: Parte 1 - Jennifer Lawrence: “La mia Katniss”

 

The Imitation Game, il trailer ufficiale italiano

 

Scemo e più scemo 2 - Trailer italiano

 

Ma tu di che segno 6? Trailer e nuovo poster della nuova commedia di Neri Parenti

 

Il settimo figlio - Trailer italiano ufficiale

 

Inside Out - Incontriamo i protagonisti: Tristezza

 

Hunger Games - Il Canto della Rivolta: Parte 1 - Clip “Sei vivo!”

 

Fast and Furious, la fine della saga è lontana

 

Notte al museo 3: il segreto del faraone: character poster del film con Ben Stiller e Robin Williams

 

I Pinguini di Madagascar: due featurette sottotitolate in italiano

 

La scuola più bella del mondo - Intervista Rocco Papaleo

 

Hunger Games - Il Canto della Rivolta: Parte 1 - Online 3 nuovi spot

 

Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate - Trailer Italiano Ufficiale

 

Into the woods: nuovo trailer per il blockbuster Disney

 

The Imitation Game, il poster ufficiale italiano

 

I Pinguini di Madagascar. I primi 4 minuti del film

 

Minions - Trailer italiano ufficiale

 

Un Natale Stupefacente - Extended teaser

 

Il primo trailer italiano di Fast & Furious 7

 

Exodus: Gods and Kings: il primo tv trailer

 

I Pinguini di Madagascar: i character poster italiani del film

 

Furious 7: svelato il titolo del settimo capitolo del franchise

 

La scuola più bella del mondo - Clip di backstage Curre curre

 

Scusate se Esisto - Trailer Ufficiale

 

Hunger Games - Il Canto della Rivolta: Parte 1 - Spot “Katniss torna nel distretto 12”

 

I Pinguini di Madagascar: due featurette sottotitolate in italiano

 

Ecco il teaser del nuovo corto Disney ‘Feast’

 

Scemo e più scemo 2 - Teaser trailer italiano

 

La scuola più bella del mondo - Intervista a Christian De Sica e 3 Clip dal film

 

Exodus: Dei e Re - Launch trailer italiano, dal 15 gennaio al cinema

 

Hunger Games - Il Canto della Rivolta: Parte 1 - Trailer Ufficiale Italiano

 

I Pinguini di Madagascar, dal 27 Novembre al cinema

 

The Imitation Game - Teaser Trailer Italiano

 

Fury, una nuova featurette

 

The Imitation Game - L’enigma di un genio, il teaser poster

 

La scuola più bella del mondo - Featurette Primo giorno di scuola

 

Hunger Games: Il canto della rivolta Parte I - Il nuovo full trailer

 

Exodus: Dei e Re - Featurette The World. Dal 15 gennaio al cinema

 

Scusate se esisto! - Il cast chiama…

 

Trash, il trailer internazionale

 

Exodus: Ridley Scott rivela nuovi dettagli

 

Notte al museo 3 - Il segreto del faraone. Il trailer ufficiale italiano

 

Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate - Teaser Trailer italiano

 

Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1 - Teaser trailer italiano

 

I pinguini di Madagascar - Teaser Trailer Ufficiale italiano

 

Scemo & + scemo 2 - Ecco il primo trailer

 

Clooney e Brolin per i Coen

 

Spongebob - Fuori dall’Acqua. Ecco il teaser poster italiano

 

 

Seguici con: