Focus on

Giovedì, 30 aprile

 

RITORNANO I VENDICATORI, IL MARIGOLD HOTEL RADDOPPIA, MORETTI QUASI AUTOBIOGRAFICO, LA SORPRESA DELLA COPPIA GIALLINI-GASSMAN. NELL’AMBITO DELLA RASSEGNA “ASSOLUTAMENTE SI” “STILL ALICE”

Molto attesi tornano in sala gli Avengers e la Marvel mette in campo tutti i suoi divi. Ritorno al Marigold Hotel il sequel, stesso regista (John Madden), stesso cast di vivaci pensionati, stesso sogno: vivere l'albergo come una residenza permanente per rifarsi una vita. Il nuovo film di Nanni Moretti protagonista Margherita Buy, con lo stesso Moretti. Nel cast anche John Turturro e Giulia Lazzarini. Racconto autobiografico, è la storia di una regista divisa fra un set e la madre in fin di vita. "Un passaggio importante che molti di voi hanno vissuto.  Meglio un figlio gay o un figlio prete? Il dubbio che tormenta Marco Giallini in Se Dio Vuole. Alessandro Gassman nel ruolo del prete. Biancaneve, La bella addormentata, Cappuccetto Rosso, tutti insieme nel cartoon tedesco I 7 Nani. Continua la rassegna “ASSOLUTAMENTE SI’” con Still Alice. Julianne Moore in lotta con l’Alzheimer. Interpretazione da Oscar.

GLI AVENGERS: LA COMPAGNIA DEI SUPEREROI

Tony Stark (alias Iron Man) elabora assieme a Bruce Banner (Hulk) un progetto dormiente per il mantenimento della pace nel mondo. Le cose non vanno nel verso giusto: l’intelligenza artificiale creata dallo scienziato-supereroe prende corpo metallico nel terribile Ultron, che si mette al lavoro per sterminare il genere umano. Allora gli Avengers (i due di cui sopra più Thor, Capitan America, la Vedova Nera e Occhio di Falco) devono riunirsi ancora una volta per fronteggiare la nuova minaccia globale. Si aggiungono — alleati prima del cattivo, poi dei buoni — due gemelli provenienti dalla Sokovia e dotati di superpoteri: Wanda e Pietro Maximoff, destinati a diventare Avengers con i nomi di Scarlet Witch e Quicksilver. Oltre a una creatura mistica detta Visione.

 

SIGNORE E SIGNORI ECCO IL SECONDO MIGLIOR MARIGOLD HOTEL

"Signori e signore, ecco il secondo miglior Marigold Hotel", annuncia Sonny Kapoor (Dev Patel). Il Marigold Hotel, infatti, raddoppia tre anni dopo con il sequel "Ritorno al Marigold Hotel" (The Second Best Marigold Hotel, titolo originale) e con vecchi e nuovi ospiti. Resta il cast iniziale di pensionati un po' scalmanati che hanno deciso di trascorrere la vecchiaia in India ma con l'aggiunta di qualche ospite d'eccezione. A fare check-in c'è anche Richard Gere (nel ruolo di Guy Chambers), ispettore undercover che si finge scrittore.

Diretti come sempre da John Madden, il regista premio Oscar nel 1998 con "Shakespeare in Love", ritroviamo pimpanti più che mai Douglas e Evelyn (Bill Nighy e Judi Dench) continuano a rincorrersi e chissà forse questa volta riusciranno a prendersi, Madge (Celia Imrie) è sempre a caccia di mariti, l'idillio, con qualche gelosia, va avanti tra Carol e Norman (Diana Hardcastle e Ronald Pickup), Sunaina (Tena Desae) si scatena in balli sensuali per il suo matrimonio con Sonny (Dev Patel), a sua volta un po' distratto dal suo nuovo sogno di aprire un altro hotel in affari con la sua socia Muriel (Maggie Smith), Mrs Kapoor (Lillete Dubey), mamma di Sonny, inaspettatamente si ritrova a flirtare con il nuovo ospite (Richard Gere).

 

IL DOLORE SECONDO MORETTI

"Quanto c'è di autobiografico?" "C'è". Nanni Moretti presenta così il suo dodicesimo film, "Mia madre" a quattro anni dall'ultimo lavoro, "Habemus Papam". In questo film Moretti mette in scena "un passaggio importante attraverso il quale siete passati in molti e che a me è capitato durante il montaggio del mio ultimo film: la morte della madre".

Il regista sceglie di affidare il ruolo di protagonista a Margherita Buy. "Fin da subito ho pensato a una protagonista femminile e ho voluto attribuirle caratteristiche che di solito vengono considerate più 'maschili', e un mestiere, quello del regista, diffuso maggiormente fra gli uomini. Io mi sono ritagliato il ruolo del fratello ma in realtà mi sento più vicino a Margherita, al suo senso di inadeguatezza - continua il regista - credevo che col tempo questo disagio sarebbe diminuito, sarebbe cresciuto il famoso 'pelo sullo stomaco', che brutta espressione... Invece più passa il tempo più l'inadeguatezza cresce. Prima di girare un film faccio sempre gli stessi incubi: che sul set nulla funzioni. Quando faccio dire a Margherita dal fratello Giovanni 'rompi uno dei tuoi duecento schemi", in qualche modo con una capriola lo dico a me stesso. Solo il pubblico può dire se ci sono riuscito".

 

DIO VEDE E PROVVEDE

Che ci sia stato o meno un intervento divino, quello di Edoardo Falcone è un film benedetto. Per una di quelle congiunzioni astrali che a volte anche gli stessi autori non sanno spiegarsi, Se Dio vuole è un film perfetto, dove perfetto significa una storia vivace, gentile e profonda, senza scene inutili, con personaggi ben caratterizzati e interpretazioni superbe, che in un arco di novanta minuti non smette mai di crescere raggiungendo nel finale quel senso di appagamento narrativo che pochi film sanno produrre. Poi ci si chiede perché debbano essere chiamati in causa gli astri, quando la bravura ha nomi e cognomi ed è a loro che ci si può rivolgere per complimentarsi e dire grazie.

Tommaso (Marco Giallini che più invecchia e più somiglia a Clint Eastwood) è una sorta di Ispettore Callaghan del reparto di neurochirurgia. Freddo, scontroso, un chirurgo eccellente che usa il bisturi anche nei rapporti sociali. Il pensiero che il figlio Andrea (Enrico Oetiker) possa essere gay lo comprende, perché l’omosessualità è parte del DNA di una persona, ma che voglia farsi prete no, quello non può accettarlo. Prendere i voti è una scelta di vita che va persino contro l’educazione rigida e laica della famiglia di Tommaso, senza contare che per lui l’unica fede possibile è quella che ha al dito. Sulla figlia Bianca (Ilaria Spada), che certo non è una lince, non ha mai nutrito grandi speranze e la considera alla stregua di un’ameba, snobbando anche il genero Gianni (Edoardo Pesce) finché non gli serve. La moglie Carla (Laura Morante) è vicina al punto di saturazione e nessuno ancora lo sa, nemmeno lei stessa.

Come moltissime altre storie, anche questa scritta da Edoardo Falcone e Marco Martani, racconta di due mondi che entrano in collisione e il destino che hanno scelto per il personaggio di Tommaso si chiama Don Pietro (Alessandro Gassman). Avrà anche lui degli scheletri nell’armadio, no?

 

PAROLE PERDUTE

Still Alice nasce nel segno di una tragica coincidenza: la comune irreversibilità fra l’Alzheimer che colpisce la protagonista del romanzo di Lisa Genova da cui il film è tratto e la SLA diagnosticata a Richard Glatzer poco prima della telefonata in cui i produttori Lex Lutzus e James Brown gli proponevano di trasformare il libro in una sceneggiatura insieme al collega Wash Westmoreland. Questa bizzarra concomitanza di eventi ha generato il piccolo miracolo di un’intelligente dichiarazione d’intenti: l’impegno, da parte dei registi, a liberarsi di retorica, pathos e involontaria comicità per essere il più onesti e diretti possibile. Una scelta di rigore dunque, che ha sorprendentemente creato un’atmosfera d’intimità, di raccoglimento, di riservatezza.

Rispettando la soggettività del romanzo, narrato in prima persona, Westmoreland e Glatzer hanno lasciato in disparte i familiari di Alice per entrare nella sua mente che pian piano si svuota. Hanno guardato il mondo solo attraverso i suoi occhi e, giocando con la messa a fuoco e la profondità di campo, hanno escluso dalla vista e dalla comprensione di ciò che la donna non capisce anche lo spettatore, isolato con lei in una stanza.

 

7 NANI E ALTRO ANCORA

Biancaneve, la Bella addormentata, Cappuccetto rosso, una strega e un drago ballerino. E soprattutto, sette piccoli eroi coraggiosi e divertentissimi. Sono loro i grandi protagonisti del cartone animato I 7 NANI. La favola de I 7 NANI è ambientata in un mondo fiabesco e con l’obiettivo, come ha detto uno dei creatori, "di prendere questi personaggi conosciuti e raccontare una fiaba completamente diversa". Così, potrete incontrare il nano Bobo, che combina sempre dei guai, ma a cui è impossibile non voler bene. O l’irresistibile drago Barny, che sogna di diventare un grande ballerino. Senza dimenticare l’affascinante principessa Rose e il suo innamorato, Jack, un aiutante delle cucine di corte che, per salvarla, è pronto ad affrontare qualsiasi impresa. Bobo, il più giovane dei sette nani, per sbaglio punge la principessa Rose (anche conosciuta come "La bella addormentata") e con lei fa piombare nel sonno il regno di Fantabulosa. Il maleficio della strega Perfidia, da cui Rose si era sempre dovuta difendere sin dall’infanzia, è ora divenuto realtà! Insieme agli altri sei compagni Bobo dovrà viaggiare in luoghi magici, alla ricerca di un modo per risvegliare Rose

 

 

Vi auguriamo Buon Divertimento con le nostre proposte cinematografiche.

Via G. Tavoni, 952 - Ponte di Vignola

Formica di Savignano sul Panaro - Modena

Segreteria automatica 059/766512—Telefono/fax 059/775510

Casella di testo: CINEMA BRISTOL
Multisala

“Il cinema è lo strumento migliore per esprimere il mondo dei sogni, delle emozioni, dell’istinto, l’incursione attraverso la notte dell’inconscio”

       Luis Bunuel

Organizzazione: F.lli Baldoni Flavio & C.  S.n.c. - Via G. Tavoni n. 952 - 41056 Savignano sul Panaro - P.I. e C.F. 00509640363

News:

Dal sito primissima.it

Hotel Transylvania 2 - Trailer ufficiale Italiano

 

YOUTH - La Giovinezza. Il trailer ufficiale

 

Tomorrowland - Il Mondo Di Domani. Nuovo trailer ufficiale italiano

 

TED 2 di Seth MacFarlane - Nuovo trailer italiano

 

Fantastic 4 - I Fantastici Quattro: trailer e poster italiani

 

Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts. Featurette: Come disegnare Woodstock

 

Batman v Superman: Dawn of Justice - Teaser Trailer Italiano Ufficiale

 

Avengers: Age of Ultron - Backstage, clip e pod dal film

 

Jurassic World - Secondo trailer ufficiale

 

Fantastic 4 - I Fantastici Quattro: Nuovo trailer

 

Il racconto dei racconti, il trailer ufficiale del nuovo film di Matteo Garrone

 

Mission: Impossible - Rogue Nation: nuove immagini mozzafiato

 

Jurassic World - Scena del film “Il controllo della nuova attrazione”

 

Terminator Genisys - Il nuovo trailer italiano ufficiale

 

Nanni Moretti e Margherita Buy presentano Mia Madre: “E’ un film molto autobiografico”

 

Ant-Man - Il nuovo trailer ufficiale italiano

 

Doraemon - Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori. Teaser trailer italiano del film

 

Ritorno al Marigold Hotel - Trailer Ufficiale

 

Avengers: Age of Ultron - Avengers Riuniti - Pod dal film

 

007 Spectre: nuovi colpi di scena

 

Star Wars 7 uscirà a dicembre anche in Italia

 

Dietro le quinte di La risposta è nelle stelle

 

Checco Zalone slitta a gennaio 2016

 

Avengers: Age of Ultron - I Gemelli (pod dal film)

 

007 Spectre - Teaser Trailer Ufficiale Italiano

 

Mia Madre di Nanni Moretti, il trailer ufficiale

 

Mission: Impossible - Rogue Nation con Tom Cruise: teaser trailer italiano

 

Il trailer di Pixels: 34,3 milioni di visualizzazioni in 24 ore

 

Città di carta: trailer italiano

 

Avengers: Age of Ultron - Sequenze adrenaliniche nel nuovo trailer

 

Avengers: Age of Ultron - I supereroi più potenti della Terra nel nuovo poster del film

 

007 Spectre - Dietro le quinte

 

Minions - Secondo Trailer Ufficiale

 

Lo spot tv di Avengers: Age of Ultron

 

Avengers: Age of Ultron - Extended Trailer Ufficiale

 

Minions - 5 nuovi spot

 

Inside Out - Incontriamo i protagonisti: Tristezza

 

Minions - Trailer italiano ufficiale

 

Ecco il teaser del nuovo corto Disney ‘Feast’

 

Clooney e Brolin per i Coen

 

 

Seguici con:

ASSOLUTAMENTE SI

Il cinema da non perdere

 

RASSEGNA FILM

 

05/05 Still Alice

 

Le proiezioni inizieranno alle ore 21,00.

Posto Unico € 5,00