Focus on

Giovedì 18 dicembre

ALDO, GIOVANNI E GIACOMO HANNO APERTO IL NATALE AL CINEMA. DA OGGI IL NUOVO CINEPANETTONE DI DE LAURENTIIS E L’ULTIMO CAPITOLO DI LO HOBBIT

Si completa il programma dei film natalizi. Arrivano in sala Lo Hobbit: la battaglia delle Cinque Armate, attesa e epica conclusione delle avventure di Bilbo Baggins, Thorin Scudodiquercia e la Compagnia di Nani. Con questo film Peter Jackson dovrebbe aver messo la parola fine al suo ormai più che decennale rapporto con le opere di J.R.R. Tolkien (anche se, mai dire mai...), e i suoi fan non possono proprio mancare l'appuntamento. E Un natale stupefacente piuttosto irreverente e irregolare, considerata la tradizione il film delle feste che vede protagonista il duo comico-musicale formato da Lillo e Greg. Diretto da Volfango De Biasi, e interpretato anche da Ambra Angioini, Paola Minaccioni, Francesco Montanari e Paolo Calabresi, Un Natale stupefacente racconta di due zii che si ritrovano a dover badare al nipote di 8 anni quando i suoi genitori vengono erroneamente arrestati per droga.

Con una settimana di anticipo aveva fatto da apripista Il ricco, il povero e il maggiordomo con Aldo, Giovanni e Giacomo  con una commedia all’ombra della crisi che unisce ricchi e poveri (?!) sotto lo stesso tetto.

 

LILLO & GREG E UN NIPOTINO:

IN SALA IL NATALE E’ STUPEFACENTE

Con il trentunesimo anno del "cinepanettone" De Laurentiis e il suo pool di autori, registi e attori abbandonano la strada del film ad episodi e tornano al film a tema unico con "Un Natale stupefacente". "Dal 1983 abbiamo cambiato molte volte, siamo stati in giro per tutto il mondo, abbiamo viaggiato nel tempo fino alla preistoria, abbiamo cambiato cast - dice il produttore - poi abbiamo capito che i veri campioni degli ultimi due film di Natale erano Lillo e Greg e li abbiamo resi protagonisti". Accanto al duo comico (un passato da autori di fumetti comici, di rock demenziale, di partecipazioni tv da Le Iene a L'ottavo nano) un gruppo di solidi attori da commedia: Paola Minaccioni, Paolo Calabresi e Ambra Angiolini nei panni della sensuale e divertente Genny.

Alla regia è stato chiamato Volfango De Biasi (sceneggiatore dei precedenti "Colpi di fortuna" e "Colpi di fulmine" diretti da Neri Parenti).

Gli estimatori di Lillo e Greg ritroveranno nel film molto del loro umorismo un po' perché il regista è un loro fan della prima ora e un po' perché i due comici hanno partecipato in maniera indiretta alla sceneggiatura. "Il nostro contributo c'è stato fin dal primo film - racconta Lillo- perché noi in quanto umoristi sappiamo che lo stesso argomento può essere trattato in modi diversi, qualcuno fa ridere altri no. Inoltre il tono favolistico che ci appartiene funziona molto bene per l'atmosfera natalizia".

 

ANCHE NOI SIAMO CARTOON

"Se vi diciamo che non ci interessano le gare tanto non ci credete e siccome ci fa piacere, ovviamente, che tanti spettatori vengano al cinema a vedere i nostri film vi confessiamo: temiamo solo un concorrente, i Pinguini" dice Giacomo. "Beh no, anche il pupazzone della Disney è un nemico temibile - gli fa eco Giovanni - anche noi siamo cartoni animati e a quello ci paragoniamo".

Quattro anni dopo La banda dei Babbi Natale  il trio torna in sala con un film che definiscono "per ogni stagione". Nel cast del film anche Massimo Popolizio, nel ruolo di Padre Amerigo, parroco di un oratorio dove Aldo allena una squadretta di ragazzini per lo più stranieri e Francesca Neri in quello della ricca Assia. "Lavorare con loro mi ha ricordato i set di Massimo Troisi, di Carlo Verdone - ha detto la Neri - Set in cui c'era una grande voglia di divertirsi ma anche un profondo rispetto. Nonostante il grande successo che hanno avuto, Aldo, Giovanni e Giacomo rimangono sorprendetemente semplici e puri".

 

HOBBIT ULTIMO ATTO: LA TECNOLOGIA DIVENTA EPICA

Peter Jackson sente di aver compiuto l’impresa. Consegna al mondo l’ultimo capitolo della sua monumentale rilettura cinematografica di Tolkien. Un finale epico, un Braveheart nell’era del digitale espanso, che mantiene le promesse del titolo. "The Hobbit - La battaglia delle cinque armate" è un lungo formidabile scontro a fronte multiplo, gli eserciti schierati sul campo a evocare i quadri sulla guerra napoleonica. Un balenar d’elmi e di cozzanti brandi in cui si affrontano nani, elfi, umani, orchi, mannari, pipistrelli, giganti, aquile. Sangue e addii struggenti, tradimenti e riscatti

.«È il più potente ed emozionante dei tre film», dice un po’ commosso l’autore «e rende omaggio a tutti i personaggi. Che nella battaglia, momento culmine dell’intera storia, restano sempre al centro». Peter Jackson, 53 anni, è sereno. «Vent’anni fa, quando per la prima volta spiegai al produttore Harvey Weinstein che volevo lavorare a Lo Hobbit e al Il signore degli anelli , non immaginavo quale viaggio sarebbe stato. Quante difficoltà, la pressione di un progetto enorme fatto in un modo mai osato. Finito "Il ritorno del re" pensavo di aver detto addio alla Terra di mezzo, e invece c’è stato Lo Hobbit. Se lo avessimo girato per primo sarebbe stato una favola, invece sono orgoglioso che i sei film siano tutti perfettamente omogenei».

 

 

Speriamo di assicurarvi Buon Divertimento con le nostre proposte cinematografiche.

Via G. Tavoni, 952 - Ponte di Vignola

Formica di Savignano sul Panaro - Modena

Segreteria automatica 059/766512—Telefono/fax 059/775510

Casella di testo: CINEMA BRISTOL
Multisala

“Il cinema è lo strumento migliore per esprimere il mondo dei sogni, delle emozioni, dell’istinto, l’incursione attraverso la notte dell’inconscio”

       Luis Bunuel

Organizzazione: F.lli Baldoni Flavio & C.  S.n.c. - Via G. Tavoni n. 952 - 41056 Savignano sul Panaro - P.I. e C.F. 00509640363

News:

Dal sito primissima.it

 

The Imitation Game - Seconda clip

 

Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate, come si realizza un capolavoro

 

3 Nuove clip - Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate

 

Le leggi del desiderio di Silvio Muccino, nelle sale dal 26 febbraio

 

Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate, 2 clip dal film

 

Joel Edgerton (Ramses) in Exodus: Dei e Re - Clip

 

Si accettano miracoli di Alessandro Siani, il trailer ufficiale

 

L’amore bugiardo - Gone Girl, 2 nuovi spot

 

Minions - 5 nuovi spot

 

Big Hero 6 - Trailer Italiano Ufficiale

 

Exodus - Dei e Re abbiamo visto 40 minuti in anteprima

 

Il ragazzo invisibile - Trailer ufficiale “Comix”

 

The Imitation Game, il trailer ufficiale italiano

 

Il settimo figlio - Trailer italiano ufficiale

 

Inside Out - Incontriamo i protagonisti: Tristezza

 

Fast and Furious, la fine della saga è lontana

 

Notte al museo 3: il segreto del faraone: character poster del film con Ben Stiller e Robin Williams

 

Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate - Trailer Italiano Ufficiale

 

Into the woods: nuovo trailer per il blockbuster Disney

 

The Imitation Game, il poster ufficiale italiano

 

Minions - Trailer italiano ufficiale

 

Un Natale Stupefacente - Extended teaser

 

Il primo trailer italiano di Fast & Furious 7

 

Exodus: Gods and Kings: il primo tv trailer

 

Furious 7: svelato il titolo del settimo capitolo del franchise

 

Ecco il teaser del nuovo corto Disney ‘Feast’

 

Exodus: Dei e Re - Launch trailer italiano, dal 15 gennaio al cinema

 

The Imitation Game - Teaser Trailer Italiano

 

Fury, una nuova featurette

 

The Imitation Game - L’enigma di un genio, il teaser poster

 

Exodus: Dei e Re - Featurette The World. Dal 15 gennaio al cinema

 

Exodus: Ridley Scott rivela nuovi dettagli

 

Notte al museo 3 - Il segreto del faraone. Il trailer ufficiale italiano

 

Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate - Teaser Trailer italiano

 

Clooney e Brolin per i Coen

 

Spongebob - Fuori dall’Acqua. Ecco il teaser poster italiano

 

 

Seguici con: